Data: 13 gennaio 2017 Categoria:

La MAGT – MAPPA DELLE ASSOCIAZIONI GIOVANILI è uno strumento cartaceo per visualizzare potenziali connessioni spaziali tra realtà e spazi.

Ogni attività umana, dal semplice lavoro d’ufficio al più grande evento culturale, ha bisogno di spazio. Metri quadrati a supporto di progettualità che, coerentemente con la mission delle associazioni coinvolte, coinvolgono la popolazione più giovane del territorio triestino generando una moltitudine di esternalità positive. Ma non sempre tali realtà hanno accesso a luoghi, strutture e spazi funzionali a sviluppare, in maniera utile, efficace, efficiente, tempestiva e soprattutto sostenibile le proprie iniziative, inibendone così il “potere d’azione”, la voglia e la possibilità di far “bene”, “del bene”.

MAGT è UNo STRUMENTO offline-carteceo di visualizzazione di informazioni per supportare processi spontanei di collaborazione tra associazioni giovanili, cittadinanza attiva ed enti locali, alimentando nuove traiettorie per immaginare percorsi di rigenerazione urbana dal basso di una serie di spazi inutilizzati di proprieta’ pubblica o semi-pubblica riattivabili con investimenti sostanzialmente contenuti (meno di 300 euro al mq) e sostenibili sotto il profilo dei costi di gestione.

Esito dei laboratori sperimentali interni al progetto social factory promosso dall’associazione rime, magt vuole suggerire possibili relazioni tra 14 realtà associative e 14 spazi inutilizzati localizzati in diverse aree della città di trieste, partendo dal presupposto che la mente connette, anche attraverso geometrie e traiettorie inedite, solo ciò che vede.

Clicca qui per scaricare la mappa in formato light.