Data: 10 febbraio 2014 Categoria:

Il team di MANIFETSO2020 ha collaborato con la Fondazione CRTrieste ed il Comune di Trieste nella ricerca ed individuazione dell’immobile abbandonato da destinare a nuovo centro per le persone senza fissa dimora. In questo modo è stato possibile dimostrare e verificare l’utilità della piattaforma Spazi Opporunità supportando un processo collaborativo di lettura e riflessione critica sulla città, sulla localizzazione di alcune sue funzioni e sulla generazione potenziale di nuove dinamiche ed interazioni urbane tra luoghi e popolazioni. L’immobile, acquistato e ristrutturato dalla Fondazione CRTrieste è stato affidato in comodato d’uso gratuito al Comune di Trieste, divenendo un dispositivo concreto per contrastare dinamiche di disagio ed emarginazione. Seicento mq (tra interno ed esterno) restituiti alla città per dare risposta alle esigenze di 20 persone senza fissa dimora che vivono situazioni d’emergenza.